Domanda:
Esiste un'immagine Linux che è stata compilata con -mfloat-abi = softfp?
Scolytus
2012-08-08 12:19:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto cercando di trovare un sistema operativo compilato con -mfloat-abi = softfp per poter utilizzare i miei binari ARM precompilati sul mio Raspberry. Sebbene comprenda il motivo per cui Raspbian e Arch sono compilati con hard , vorrei fare un tentativo e confrontare le prestazioni.

Esiste una distribuzione / immagine del genere?

Due risposte:
#1
+4
Alex Chamberlain
2012-08-08 12:22:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Arch Linux

In questa fase ( archlinuxarm-13-06-2012.img ), Arch utilizza un soft float ABI ( softfp ). Faresti meglio a prendere rapidamente un'immagine, perché presto inizierà a utilizzare il float rigido.

Interessante dato che ieri mi hanno detto su IRC che è un'immagine hard float ... OK, grazie, proverò ...
Non ho il mio Pi a portata di mano Una volta bruciata l'immagine di Arch, dovresti essere in grado di scoprire che è dura o morbida. `uname -a` forse?
OK, proverò ...
o `gcc -v`, Arch funziona sicuramente con float morbido
sì, ho anche testato i binari, almeno l'immagine `archlinuxarm-13-06-2012.img` è` softfp`
@Scolytus Chi ti ha detto su quale canale irc?
@AlexChamberlain non ricordo chi, non ho un log, ma era su #archlinux su freenode
@Scolytus # archlinux-arm è un canale migliore (per cose ARM)
#2
+4
keiki
2012-08-08 16:48:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Debian, Arch e altre immagini.

È ancora possibile scaricare la vecchia immagine debian wheezy dal mirror di download ufficiale di raspberry pi. L'immagine di Debian wheezy è sicura al 100% softfloat, perché è il port arm ufficiale di debian.

Non esiste alcun collegamento ufficiale ad esso, ma puoi trovarlo nell'indice del mirror.

http://downloads.raspberrypi.org/images/

http://downloads.raspberrypi.org/images/debian/7/

Buono a sapersi ... Sarebbe bello se tenessero i link nella pagina ...


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...