Domanda:
Esistono emulatori che funzionano senza X sul Raspberry Pi?
Pale2Hall
2012-07-24 12:53:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esistono emulatori che funzionano sul Pi senza X?

In caso contrario, esiste un gestore di finestre particolarmente leggero che sarebbe buono con l'emulatore di videogiochi?

Se l'emulatore ha un backend SDL, * potresti * essere in grado di farlo funzionare dal terminale usando DirectFB. Ho cercato di far funzionare Doom in questo modo, finora con un successo limitato.
@DK. - A quanto pare, la menzione di [SDL backend] (http://en.wikipedia.org/wiki/Simple_DirectMedia_Layer) e [DirectFB] (http://en.wikipedia.org/wiki/DirectFB) sarebbe un ottimo punto di partenza per una risposta, specialmente se hai un esempio (Doom) in cui puoi dettagliare cosa hai fatto, cosa non funziona e, si spera (più tardi) come hai fatto a funzionare.
@Mark - Risulta essere piuttosto semplice. PrBoom (il motore Doom che sto usando) rovina lo schermo a meno che non lo esegua specificatamente con colori a 16 bit; allora va bene. Quindi, a condizione che sia possibile controllare la profondità di bit dell'emulatore, SDL dovrebbe funzionare perfettamente.
Tre risposte:
#1
+5
Kibbee
2012-07-26 06:12:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi installare Retroarch sul tuo Raspberry Pi per emulare alcuni sistemi di videogiochi. Ho provato NES e SNES e funzionano bene, tranne per il suono, che è terribile. Secondo le istruzioni di installazione, anche GameBoy, MAME e DOOM funzionano, ma non li ho testati.

#2
+4
Dougvj
2012-07-24 18:24:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte degli emulatori utilizza la libreria SDL per la grafica e il suono, che sembra essere in grado di utilizzare directfb o fbcon come backend, saltando X11 del tutto.

Per quanto riguarda come farlo nello specifico, non sono sicuro. Questo post può essere d'aiuto e cercare su raspberrypi directfb su google produce alcuni risultati interessanti che potrebbero essere di aiuto. In caso contrario, come menzionato in un'altra risposta, Fluxbox è un ottimo gestore di finestre leggero; Lo consiglierei alla maggior parte degli altri.

#3
+2
gfelisberto
2012-07-24 13:21:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per quanto riguarda il WM leggero, puoi provare Fluxbox ( http://fluxbox.org/).

Nei miei anni di gioco una cosa che avrei fatto era startx con un mangaer senza finestre, e il gioco sarebbe l'unica cosa nel mio .xinitrc. Avvia il gioco o XQF ( http://www.linuxgames.com/xqf/index.shtml) e XQF avvierà il gioco in modalità a schermo intero.

+1 per startx senza un window manager. Faccio proprio questa cosa per il mio frontend mythtv e funziona bene da diversi anni.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...