Domanda:
Raspbian senza GUI e altri programmi che non mi servono
Ionică Bizău
2015-08-12 15:38:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace Raspbian per semplicità. Funziona, ma ancora non mi piace quanto segue:

  • Viene fornito con una GUI - Voglio installare il mio gestore di finestre (se voglio)
  • Viene fornito con programmi come Mathematica, Wolfram, Sonic Pi, ecc.

Non li voglio, specialmente quando la mia microSD la dimensione è preziosa.

Esiste un'altra distribuzione che offre le stesse funzionalità (soprattutto in termini di driver), ma non include tali strumenti visivi? Sono solo soddisfatto dell'accesso alla riga di comando.

Inoltre, sarei interessato a come disinstallare questi pacchetti. Ho Raspberry PI 2 Model B.

Cos'è Wolfram in questo contesto? Il linguaggio di programmazione utilizzato da Mathematica? [Wolfram Alpha] (https://en.wikipedia.org/wiki/Wolfram_Alpha)? O qualcos'altro?
@PeterMortensen C'è un mostruoso pacchetto wolfram in Raspbian per impostazione predefinita per qualsiasi motivo; "motore wolfram" forse? Ad ogni modo, è circa un quarto della dimensione totale dell'immagine, ~ 500 MB.
@goldilocks `Saranno liberati 460 MB di spazio su disco` - ohoho :)
Qualcosa di simile è già stato discusso. Dai un'occhiata a http://raspberrypi.stackexchange.com/questions/5258/how-can-i-remove-the-gui-from-raspbian-debian/5272#5272. Se vuoi un sistema di sola lettura, guarda http://raspberrypi.stackexchange.com/questions/7101/raspberry-pi-live-boot-or-read-only-distro/19830#19830.
Otto risposte:
#1
+17
EDP
2015-08-12 18:11:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti iniziare eliminando i pacchetti X:

  sudo apt-get -y remove cups * sudo apt-get -y remove gnome * sudo apt-get -y remove x11-common * sudo apt-get -y autoremove  

Uso quanto sopra per le nostre schede da 4 GB, e per noi funziona bene. Libera (811 + 13,7 + 201 + 317 MB =) 1,343 GB. Tuttavia, fai attenzione alle tue esatte esigenze; potrebbe anche eliminare troppi pacchetti. Prova a eliminare meno pacchetti contemporaneamente e controlla ogni volta se le tue applicazioni funzionano ancora o meno.

IMHO, comunque è un buon inizio.

#2
+7
Havnar
2015-08-12 16:46:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti creare la tua immagine di Raspbian.

o, forse più semplice, installarlo stock e quindi rimuovere gli strumenti che non ti servono.

L'ho fatto per liberare potenza di calcolo sul mio modello B +)

  sudo raspi-config  

Avviare X-server dopo l'avvio? -> disabilita

  sudo apt-get purge wolfram-engine  
E come disinstallare il lato grafico? Nel caso ne avessi bisogno, installerò openbox (se non è già installato).
Quindi la domanda sarà "Come installo openbox?". Raspbian * è * Debian con alcune modifiche alla configurazione (ad esempio, il fatto che utilizzi LXDE come [ambiente desktop] predefinito (https://en.wikipedia.org/wiki/Desktop_environment)). Debian esiste da più di 20 anni e ha moltissima documentazione in linea. Sono sicuro che puoi trovare qualcosa da leggere su come usare il [gestore di pacchetti] (https://en.wikipedia.org/wiki/Package_manager) (`apt`) così non devi chiedere" Come rimuovo foo? " poi un'ora dopo, "Ora come faccio a rimuovere la barra?".
Nota che LXDE utilizza openbox per un [window manager] (https://en.wikipedia.org/wiki/Window_manager). La rimozione di LXDE potrebbe farti risparmiare ~ 100 MB. La parte fondamentale dello stack GUI è il server X, di cui hai bisogno se vuoi qualsiasi forma di desktop.
#3
+7
berto
2015-08-12 18:42:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Arch Linux è piuttosto minimale fuori dagli schemi. Ho provato Arch per la prima volta su un Raspberry Pi dopo aver utilizzato per anni sistemi basati su Debian e ne sono molto soddisfatto. Ecco le istruzioni per un RPi e le istruzioni per un RPi 2. Dopo aver seguito queste istruzioni, l'installazione di base è di circa 550 MB.

Il collegamento a una rete funziona immediatamente e l'accesso al Wi-Fi è piuttosto semplice utilizzando netctl.

Ci sono differenze da considerare come il suo gestore di pacchetti, pacman, e il suo sistema di inizializzazione, systemd, ma vale la pena di imparare.

I Non sono sicuro di quali driver stai cercando specificamente, ma non ho avuto molti problemi a far funzionare il software. Ad esempio, l'accesso a GPIO tramite Python è un pacchetto da installare.

Spero che questo aiuti.

Amo ancora la cosa "apt-get" ma hai un voto positivo da parte mia. :)
Grazie! :) E sì, hai ragione, Arch non è un sistema basato su Debian. Invece di `apt-get` dovresti usare` pacman` per installare i pacchetti.
specificatamente `pacman -S ` da installare e `pacman -Ss ` per la ricerca (a la apt-cache search). Amo Arch, ma è un ecosistema molto RTFM.
#4
+4
dhruvvyas90
2015-08-12 18:28:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Che ne dici di utilizzare un minibian ? È una versione ridotta di raspbian .

L'ho già usato. La dimensione dell'immagine è di circa 450 MiB e si adatta molto bene a una scheda SD da 2 concerti. Puoi sempre installare utilità extra quando ti serve.

Ecco il link.

Spero che aiuti.

L'ho provato ma il filesystem è di sola lettura ...: / Bel progetto, ma non potevo renderlo non di sola lettura.
Sei sicuro che sia di sola lettura? Perché quando ho provato, sono stato in grado di leggere e scrivere.
L'ho installato su un microsd da 2 GB due giorni fa ed era veloce, ma di sola lettura. Comunque, voto positivo da parte mia. :)
Grazie per un voto positivo. :) Secondo questo elenco di funzionalità https://minibianpi.wordpress.com/features/, non è menzionato che rootfs è configurato in sola lettura. Puoi seguire questo post per renderlo `rw`. https://www.raspberrypi.org/forums/viewtopic.php?f=29&t=36010. Puoi montare la tua scheda SD su un box Linux per apportare le modifiche necessarie in `/ etc / fstab` Spero che aiuti. :)
#5
+3
Piotr Kamoda
2015-08-12 16:09:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende dalla versione di Raspberry Pi che hai. Se hai Raspberry Pi 2, potresti dare un'occhiata a Windows 10 (core o IoT, ho dimenticato il suo soprannome). Viene fornito solo con una funzionalità di base, nessun desktop manager (quindi suppongo che tu abbia una sorta di console dall'aspetto DOS). Penso che dal repository ufficiale Snappy Ubuntu sia il più piccolo.

Noooo, per favore niente Windows per me. : D Sono contento di Linux. :)
Non posso discutere con quello;)
#6
+1
TuxmAL
2015-08-12 23:53:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi provare questa soluzione Raspbian Server Edition. Questo collegamento è un po 'vecchio, ma troverai anche uno script per creare il tuo derivato Raspbian secondo le tue esigenze.

#7
+1
George Profenza
2015-08-13 04:56:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avevo bisogno di fare la stessa cosa qualche mese fa, quindi oltre a tutte le ottime risposte, ecco alcune delle guide da cui ho utilizzato i suggerimenti.

Ho usato prima Disk Usage Analyzer , ho rimosso alcuni file ma poi ho seguito questa guida per file più specifici che non ero sicuro di rimuovere (senza rovinare troppo il sistema operativo)

Disk Usage Analyzer

  1. Raspberry Pi - Pulisci & Elimina le versioni locali e orfane inutilizzate
  2. Come rimuovo Java in Debian?
  3. Ottimizzazione RPi: potenzia il tuo RPi!
#8
+1
theluckyluke
2015-08-13 17:27:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Controlla le immagini headless notturne ufficiali

DATE-raspbian-wheezy-1-noX.zip [...] non ha alcun pacchetto X11 / GUI o personalizzazioni installate

Dopo il flashing, ho installato rpi-update usando apt-get e il gioco è fatto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...